For a better experience please change your browser to CHROME, FIREFOX, OPERA or Internet Explorer.
Rispondere ad un annuncio di lavoro offerta: prima cosa avere un buon curriculum

Rispondere ad un annuncio di lavoro offerta: prima cosa avere un buon curriculum

Ti sarà capitato di trovare sul nostro sito interessanti offerte di lavoro alle quali intendi sottoporre la tua candidatura. Prima cosa da fare è sistemare il tuo curriculum vitae.

  • Il CV dev’essere redatto con cura
  • Il CV dev’essere redatto con
  • Il CV dev’essere personalizzatoa seconda della posizione e dell’azienda per cui ti candiderai.

Il CV dev’essere redatto con cura

  • Curare le prime informazioni sul curriculum che devono essere quelle personali: nome, cognome, data di nascita, residenza e contatti (mail e telefono, preferibilmente cellulare), link al profilo LinkedIned eventualmente ad altri account social (specialmente se ti candidi per professioni legate al mondo digitale), eventuali blog o sito personale.
  • La foto non è obbligatoria, ma se scegli di metterla, è importante che sia professionale. La scelta più semplice per l’indirizzo mail, ma anche più funzionale, è un indirizzo che comprenda il proprio nome e cognome.

Il CV dev’essere redatto con precisione

  • Titolo di studio e scuola, con eventuali esperienze formative all’estero ed eventualmente il voto di diploma o di laurea.
  • E’ fondamentale inserire il nome dell’azienda o delle aziende in cui hai lavorato e le date di inizio e fine di ogni collaborazione, mettendo in risalto le mansioni principali e le responsabilità ricoperte, gli obiettivi raggiunti e le competenze maturate nel corso dell’esperienza professionale.
  • Aggiornare il c.v. regolarmente con le nuove esperienze maturate, i corsi formativi seguiti (anche brevi: sono importanti anche i corsi di 1-2 giorni per mostrare che ci si aggiorna e che si ha interesse per il proprio lavoro): è fondamentale mettere in tavola tutte le proprie carte.
  • È fondamentale indicare gli obiettivi professionali e le qualifiche più importanti all’inizio e presentarle in modo da catturare l’attenzione, senza perdere tempo su dettagli non significativi. Tuttavia è consigliabile essere sempre sinceri sulle proprie competenze ed i propri obiettivi.
  • Gli hobby o informazioni personali difficilmente interessanto al selezionatore che esamina il tuo CV.

Il CV dev’essere personalizzato a seconda della posizione e dell’azienda per cui ti candiderai. 

  • Qualora tu proponga la tua candidatura per un’offerta specifica ti suggeriamo di adattare il curriculum ai requisiti richiesti dal profilo professionale ricercato.
  • Se rispondio ad un annuncio di offerta di lavoro evidenzia le tue competenze e conoscenze che sono richieste nel ruolo per cui ti candidi.
  • Sebbene alcune regole valgano come indicazioni generali, nella scelta del modello di curriculum bisogna sempre tenere conto se l’annuncio o l’azienda richiedano il CV in Inglese, il Curriculum europeo o l’europass CV.

Il CV deve essere ben leggibile

Ricorda che una forma pulita e semplice facilità la lettura.

  • E’ consigliato l’uso elenchi puntati e parole in grassetto, senza esagerare.
  • E’ preferibile che il CV non superi le due/tre pagine.
  • Utilizza foto professionali.
  • Controlla la correttezza di sintassi e grammaticale.
  • Usa uno stile grafico semplice con pochi grassetti e corsivi.
  • Usa uno stile chiaro e diretto con frasi brevi.
  • Scrivi tutto per esteso, evitando sigle o abbreviazioni.

Ecco alcuni link ai quali puoi fare riferimento:

https://www.livecareer.it

https://www.adecco.it

https://www.studenti.it/curriculum.html

Top